Siete qui:

  1. Home
  2. > Gli appuntamenti di dicembre

Gli appuntamenti di dicembre

Fine d'anno ricca di eventi per noi lettori portatili e per i nostri amici! A partire da

venerdì 14

 “Aspettando il Giubileo: apocalisse sotto le stelle”

      Alle ore 11,00 presso il Palazzo del Gusto, il Centro Servizi Formativi della Provincia di Terni, sezione di Orvieto, e la società Mirabilia Orvieto, con il patrocinio della Provincia di Terni, sono lieti di invitare i Dirigenti scolastici, i Coordinatori delle scuole e tutti gli operatori che si occupano dell’educazione e della cultura, all’inaugurazione del nuovo allestimento della mostra multimediale “Mirabilia, i luoghi dell’apocalisse” sul Giudizio Universale di Luca Signorelli.

     Per l’occasione sarà presentato anche un nuovo progetto editoriale sul Giubileo eucaristico 2013-14 dal titolo “Il Duomo di Orvieto: nel segno del miracolo” di Fabio Massimo Del Sole, con la collaborazione del sacerdote don Mauro Picchiami e dell’insegnante di religione cattolica Patrizia Pelorosso.

     Accompagnati dalla musica di Valerio Bellocchio e Bernardo Mattioni dell’associazione Mr. Tamburino, i Lettori Portatili allieteranno l’incontro leggendo alcuni brani dell’omonima pubblicazione-guida ancora inedita e che potrebbe diventare la proposta per un progetto didattico sui “significati” della cattedrale per riavvicinare i giovani all’importante patrimonio religioso, culturale e artistico della nostra città.

     Ai partecipanti verrà offerto un aperitivo-buffet preparato dagli studenti della scuola.

 


 

sabato 15

“Aspettando il Giubileo: apocalisse sotto le stelle”
   
     Alle ore 18,00 presso il Palazzo del Gusto, la società Mirabilia Orvieto con il patrocinio della Provincia di Terni è lieta di invitare all’inaugurazione del nuovo allestimento della mostra multimediale “Mirabilia, i luoghi dell’apocalisse” sul Giudizio Universale di Luca Signorelli.
     Per l’occasione sarà presentato anche un nuovo progetto editoriale sul Giubileo eucaristico 2013-14 dal titolo “Il Duomo di Orvieto: nel segno del miracolo” di Fabio Massimo Del Sole, con la collaborazione del sacerdote don Mauro Picchiami e dell’insegnante di religione cattolica Patrizia Pelorosso.
     Accompagnati dai musicisti dell’associazione Mr. Tamburino, i Lettori Portatili allieteranno l’incontro leggendo alcuni brani dell’omonima pubblicazione-guida ancora inedita per riavvicinare tutti i cittadini, giovani e meno giovani, esperti e non, all’importante patrimonio culturale e artistico della nostra città.

 


 

mercoledì 19

StartseiteA cena con Sua Succulenza

il Porco Cinturello Orvietano

Il 19 dicembre cena a buffet con tavoli riservati 

e letture a tema dell'Associazione Lettori Portatili

per informazioni: http://www.anticacantinaorvieto.it/

 


 

 

martedì 18    al Liceo Scientifico di Acquapendente

giovedì  20    al Liceo Classico di Montefiascone


Intervento didattico organizzato dall'Associazione “Lettori Portatili” con la collaborazione degli studenti e dei docenti.

“Il Minotauro”

(riduzione dal testo di Friedrich Dürrenmatt a cura dei Lettori Portatili)


La storia di Arianna, Teseo e Minosse, del labirinto e del Minotauro, il suo unico abitante, è nota a tutti, ma nella versione di Dürrenmatt la prospettiva cambia radicalmente. Luogo dell’azione è un labirinto di specchi che riflette immagini all’infinito.

Protagonista è il Minotauro, metà uomo e metà toro, sempre al limite della conoscenza, delle sensazioni di passione - gioia, infelicità, paura, tormento- mentre per natura non può provare sensazioni: è sempre sulla soglia delle emozioni che potrebbe provare, se solo sapesse cosa vuol dire provare emozioni.

Un gioco di rimandi tra l’essere e la sua ombra, il corpo e le sue migliaia di copie riflesse, che riproduce l’illusorietà di qualsiasi tentativo di fuga.

Un racconto che corre rapido verso un epilogo drammatico… con i lettori schierati al fianco del presunto mostro.

L’IDEA: Un racconto che mostra l’estrema solitudine del diverso, l’illusorietà di un mondo chiuso nell’immagine e l’incapacità-impossibilità di riconoscersi nell’altro.

IL PROGETTO

L’intervento didattico prevede la lettura del testo da parte dei “Lettori Portatili” seguìta da una riflessione condivisa con gli studenti in tavola rotonda, e proseguirà in gennaio con un laboratorio di scrittura creativa.

 


 

sabato 22

              BUON NATALE

      ...e tornate a visitarci prestissimo...

            per conoscere tutti gli eventi

             in programma per gennaio!