Siete qui:

  1. Home
  2. > Che cosa facciamo

Che cosa facciamo

Realizziamo progetti che coinvolgono servizi sociali e sanitari,istituzioni scolastiche, culturali, religiose, biblioteche pubbliche e private, associazioni, consulte

Produciamo spettacoli e letture pubbliche

Produciamo audiolibri e prodotti audiovisivi

Organizziamo manifestazioni artistiche e sociali, convegni, incontri di studio

Organizziamo laboratori, corsi formativi e stages di lettura ad alta voce

Partecipiamo a manifestazioni teatrali e letterarie

Parole tra noi

Come?

Già dal mese di ottobre dello scorso anno abbiamo organizzato tre stages di lettura ad alta voce (di primo livello, avanzato e di specializzazione) e abbiamo prodotto due spettacoli, presentati con notevole successo nell'ambito dell'XI edizione di "Venti Ascensionali", manifestazione di spettacoli teatrali e musicali, incontri culturali e presentazione di libri che si tiene annualmente a Orvieto.

 

Abbiamo avviato un progetto da sviluppare in sintonia con l'Unione Italiana Ciechi, destinato a sperimentare modi di coinvolgimento dei non vedenti nella lettura ad alta voce.

In quest'ambito, abbiamo realizzato lo spettacolo "L'Essenziale è invisibile agli occhi" (ispirato al Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry) con la partecipazione di un adolescente non vedente dalla nascita.

 

Siamo presenti alla radio Orvieto web con un ciclo di letture ad alta voce.

 

E leggiamo anche per noi e tra di noi. In piccoli gruppi, per condividere la scelta e l'analisi dei testi e perfezionare le tecniche di lettura ad alta voce.

 

A breve avvieremo un corso di formazione di primo livello nella lettura ad alta voce e stiamo organizzando la programmazione di alcuni nostri spettacoli da presentare durante l'estate in varie località umbre.

 

Abbiamo in cantiere molto altro ancora. Progetti ambiziosi, a volte di incerta attuazione, ma sostenuti da entusiasmo, convinzione, partecipazione e confortati dalla collaborazione di professionisti di accertata esperienza e qualificazione nei più diversi settori delle competenze necessarie per conseguire i nostri obiettivi.

Tra i nostri associati ci sono insegnanti, psicologi, neuropsichiatri, professionisti delle discipline più disparate, attori, doppiatori, registi e il contributo di ognuno di loro sta risultando prezioso.

Il nostro è un work in progress che intende esplorare varie strade ed è aperto a idee e proposte di tutti, purchè in linea con il nostro Statuto.

E, perchè no, aperto a ogni contributo in senso lato...